armando angemi

CANOA OLIMPICA: ARMANDO ANGEMI E ANASTASIA INSABELLA SVETTANO AD ESSEN IN GERMANIA

Ad Essen (Germania) brilla il rossazzurro. All’Internationale Kanuregatta, prestigiosa kermesse di canoa olimpica che si è disputata nel tempio della canoa tedesca, il Circolo Canoa Catania conquista ottimi risultati. Nelle prove di fondo, due medaglie d’oro con Armando Angemi nel K1 Ragazzi (metri 5.000) e con Anastasia Insabella nel K1 Cadette (metri 2.000). Medaglia d’argento per Klaus Pagano nel K1 Master (metri 5.000). Positive le performance di Sofia Di Grazia, sesta classificata nel K1 Ragazze (metri 5.000), di Carlo Trombetta, ottavo nel K1 Cadetti (metri 2.000) e di Manuel Moro, sedicesimo nel K1 Ragazzi (metri 5.000). I canoisti del Circolo Canoa Catania si affermano anche in campo internazionale. Oggi ancora forti emozioni a tinte rossazzurre nelle prove di velocità. Anastasia Insabella si è ripetuta conquistando l’oro nel K1 Cadette (metri 500) con il tempo di 2.05.46 davanti ad Anna Gammel (VFK Saar) e a Levke Uhlmann (KCW Bochurr) e poi ha chiuso al terzo posto nel K2 Cadette (metri 500) insieme con la tedesca Hannah Piekenhain. Quinto posto per Armando Angemi nel K1 Ragazzi (metri 1.000). Carlo Trombetta si è piazzato quarto nella finale B dei Cadetti B nel K1 (metri 500). Sofia Di Grazia ha chiuso al sesto posto nel K2 Ragazze (metri 500) insieme con Gioia Bortolotto. Infine nel K2 Master vittoria del catanese Klaus Pagano con Giacomo Bortolotto.

CANOA OLIMPICA: IL LAGO DI CALDONAZZO È ROSSAZZURRO. ANCORA VITTORIE PER I GIOVANI DEL CIRCOLO CANOA CATANIA

Il Circolo Canoa Catania svetta anche nella seconda giornata di gare del Campionato Italiano di canoa velocità e del Meeting delle Regioni. A Caldonazzo, in Trentino vanno forte, anzi fortissimo le canoe catanesi. Nelle prove di ieri (sabato) in evidenza ancora Anastasia Insabella, per nulla sazia del titolo italiano conquistato venerdì scorso sui 2.000 metri. La giovanissima atleta del Circolo Canoa Catania concede il bis sulla distanza dei 200 metri nel circuito Canoa Giovani (categorie dagli 8 ai 14 anni). Un altro tricolore per lei, ormai punta di diamante della canoa etnea. Titolo italiano anche per Armando Angemi, autore di una prestazione super. Per entrambi tempi eccellenti, da record, sui metri 200, che valgono il doppio titolo italiano Canoa Giovani. E il Circolo Canoa Catania arriva a quota 152 tricolori nella sua storia. Bravissimi tutti i ragazzi, che conquistano sempre risultati prestigiosi. Anastasia Insabella oro nei 200 metri Meeting delle Regioni: medaglia d’oro per Armando Angemi nel K1 Cadetti B; oro per Anastasia Insabella nel K1 Cadette A; oro per Pietro Messina nel K2 Cadetti B; oro per Armando Angemi e Pietro Messina nel K4 Cadetti B. Argento per Sofia Di Grazia nel K2 Cadette B. Bronzo per Sofia Di Grazia e Ilary Grancagnolo nel K4 Cadette B; bronzo per Lorenzo Bonaccorsi nel K4 Allievi B. Quarto posto per Manuel Moro nel C4 Cadetti B. Gara Nazionale: medaglia d’oro per Anastasia Insabella nel K1 Cadette B;oro per Lorenzo Bonaccorsi nel K1 Allievi B.Argento per Andrea Mazzola nel K1 Allievi A. Bronzo per Sofia Di Grazia e Ilary Grancagnolo nel K2 Cadette B. Quinte classificate Greta Romano ed Elea Torrisi nel K2 Allieve B. Un plauso ai giovani atleti del Circolo Canoa Catania, ai dirigenti Daniele Insabella e Fabrizio Messina, ai tecnici Daniele Romano, Luca Angemi e Ciccio Moro.   Grande soddisfazione per le “notizie” arrivate da Caldonazzo è stata espressa dal Presidente del consorzio Catania al Vertice, Nello Russo: “Siamo orgogliosi di questi ragazzi – afferma Nello Russo -. Il Circolo Canoa Catania è una grandissima realtà sportiva e siamo fieri che faccia parte di Catania al Vertice. Con grande felicità applaudiamo a questi titoli italiani vinti nel circuito Canoa Giovani in Trentino. Doppio tricolore per Anastasia Insabella, una figlia di Catania, cresciuta nel nostro ambiente. Una ragazza rossazzurra a tutti gli effetti, che si allena duramente ogni giorno nelle acque del nostro Porto. Per lei, Catania al Vertice, ha già previsto un premio. E’ la nostra campionessa. Le mando un forte abbraccio. Complimenti a tutti e ai dirigenti Daniele Insabella e Fabrizio Messina, che da anni svolgono un eccellente lavoro con serietà e professionalità”.    Addetto Stampa Circolo Canoa Catania Umberto Pioletti

CANOA OLIMPICA: ANASTASIA INSABELLA E’ CAMPIONE D’ITALIA. PRIMA GIORNATA DI GARE A CALDONAZZO. SUBITO IN LUCE GLI ATLETI DEL CIRCOLO CANOA CATANIA

Pronti, via e subito sul tetto d’Italia. Grandissima impresa di Anastasia Insabella, che conquista il titolo di campione d’Italia a Caldonazzo (Trento). L’atleta catanese realizza il miglior tempo assoluto femminile della manifestazione strappando applausi a scena aperta; medaglia d’argento per Armando Angemi ad un passo dal successo. Ottimi risultati per il Circolo Canoa Catania, nella prima giornata del Campionato Italiano Canoa Giovani dedicata alla distanza dei metri 2.000, maturati sia nel Meeting delle Regioni che nella gara nazionale. Meeting delle Regioni: oro per Anastasia Insabella nel K1 Cadette B; argento per Armando Angemi nel K1 Cadetti B; argento per Lorenzo Bonaccorsi nel K4 Allievi; quinta Sofia Di Grazia nel K1 Cadette; quinto Carlo Trombetta nel K1 Cadetti; sesto posto per Ivan Russo nel K2 Cadetti B; settima piazza per Andrea Consoli nel K1 Allieve B; decima l’esordiente Matilde La Delfa nel K1 Cadette B. Gara Nazionale Canoa Giovani: oro per Pietro Messina nel K1 Cadetti B; oro per Ilary Grancagnolo nel K1 Cadette B; argento per Greta Romano ed Elea Torrisi nel K2 Allieve B; bronzo per Manuel Moro nel K1 Cadetti B; quinto Mattia Allegra nel K1 Cadetti B. Un tricolore importante quello di Anastasia Insabella, che consente al Circolo Canoa Catania di arrivare a quota 150 titoli italiani nella sua storia. “Sono molto felice ed emozionata per questa vittoria – racconta Anastasia Insabella -. Una gara bellissima con un bellissimo finale per me. Vincere il titolo italiano non è una cosa che capita tutti i giorni. Mi alleno duramente e senza sosta. Raggiungere questo traguardo è un premio ai miei sacrifici. Ringrazio tutti i tecnici e lo staff del Circolo Canoa Catania”. Oggi canoisti rossazzurri impegnati nei 200 metri.    Addetto Stampa Circolo Canoa Catania Umberto Pioletti